OCCHIO: degustazione, esegesi...   ESPRESSIONI: visioni, letture, arte...

sabato 14 marzo 2009

il gigante del popolo

불가사리 (Pulgasari)
1985
Corea del Nord, Giappone
Regia: Chong Go Jo, Sang-ok Shin
Sceneggiatura: Se Ryun Kim

La creatura distruttrice a modo nostro! Potrebbe essere questo il motto di presentazione di Pulgasari, pellicola simil Kaijū giapponesi di produzione nord coreana. Siamo nel 1985, ma l'atmosfera è quella delle realizzazioni dei Cinquanta/Sessanta.
Un malvagio monarca vessa la popolazione contadina, maltrattando ed arrestando chi non segue determinati dettami. Sarà questa la sorte del fabbro di un villaggio, ma tra sofferenza e la successiva morte avrà il tempo di far nascere il "godzilliano" Pulgasari, da una manciata di riso. Un successivo passo magico porterà la creatura da grande pochi centimetri a colosso di decine e decine di metri, con l'unico inconveniente di essere nutrito con del ferro. Ovvio sarà il suo schierarsi tra le file le popolo e in man forte alla già da tempo crescente rivolta dei giovani ribelli.
La trama nobile ed ideologica si accompagna ad una proposta visiva ricca di ingenuità ma resa non malissimo nel complesso. Si è fatto uso anche di esperte maestranze giapponesi e c'è da dire che le sequenze di distruzione di palazzi e muraglie sono credibili, lo stesso non si può dire dei primi piani del bestione e dei vari effetti per rendere l'idea di gigantesco. Anche le sequenze di scontri fra gli eserciti non fanno gridare al miracolo, ma la computer grafica, tanto usata nelle battaglie filmiche di oggi, era in fase affatto consolidata, nonché improponibile per il contesto geografico. Tratti del film degni di nota sono anche quelli eccentrici ed originali, la sequenza dell'esorcismo in primis.
Il tocco registico c'è ed a proposito di questo c'è da menzionare l'allucinante storia di uno dei due, Sang-ok Shin; lui, sud coreano, rapito da autorità della Corea del Nord e costretto a realizzare pellicole per il regime. Successivamente la sorte fu benevola e riuscì a fuggire.

2 commenti:

  1. @Zonekiller: certo... Se ti servono i sub ita(o l'intero film) fammi un fischio in privato!

    RispondiElimina